clicca per info
  • Binetto: mercoledì 22 luglio 2020 2^ edizione "Sportiva....mente"

    Lunedì 13 Luglio 2020 18:24
  • Il Comune di Binetto organizza soggiorno climatico a Rimini

    Lunedì 13 Luglio 2020 18:18
  • Coronavirus, Bollettino Puglia Covid-19: lunedì 13 luglio 2020 nessun contagio e 1 decesso (nel tarantino)

    Lunedì 13 Luglio 2020 15:21
  • Coronavirus, Bollettino Puglia Covid-19: venerdì 10 luglio 2020 nessun decesso e 4 nuovi contagi (1 nel barese e 3 nel leccese)

    Venerdì 10 Luglio 2020 15:03
  • Grumo Appula verso le elezioni - Ufficializzato il secondo candidato Sindaco, si tratta di Giuseppe Antonelli della lista civica "ATTIVI PER GRUMO APPULA"

    Venerdì 10 Luglio 2020 12:59
  • A Grumo Appula 70.000€ per “Aumento della propensione dei giovani a permanere nei contesti formativi, attraverso il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici - FESR”

    Giovedì 09 Luglio 2020 17:26

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie Grumo Appula: domenica 31 maggio 2020 Festa Patronale Monteverde, ecco il programma (in diretta su canale90 Antenna Sud Eventi, in Chiesa)

Grumo Appula: domenica 31 maggio 2020 Festa Patronale Monteverde, ecco il programma (in diretta su canale90 Antenna Sud Eventi, in Chiesa)

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Domenica 31 Maggio 2020 06:19

Domenica 31 maggio 2020 per la prima volta la tradizionale Festa Patronale di Monteverde avrà un programma molto ridotto per via delle restrizioni dell'emergenza sanitaria dovuta al contagio del virus Covid-19.

 

Domenica 31 maggio 2020 per la prima volta la tradizionale Festa Patronale di Monteverde avrà un programma molto ridotto per via delle restrizioni dell'emergenza sanitaria dovuta al contagio del virus Covid-19.

Il programma ufficiale di domenica 31 maggio 2020 prevede tre S.Messe, alle ore 7:30, 10:30 e 19:00.

La S.Messa delle ore 19:00 (dalle 18:15 S.Rosario) sarà presieduta dall'Arcivescovo mons.Francesco Cacucci.

Tutti gli appuntamenti potranno essere seguiti in diretta su Facebook (https://www.facebook.com/parrocchiamonteverde/), su YouTube (https://www.youtube.com/channel/UCvHxrixzzOtaFWNZMGEP1JA) oppure direttamente in diretta TV sul Canale 90 "Antenna Sud Eventi".

In Chiesa potranno esere presenti max 50 persone, come da restrizioni del Protocollo.

Subito dopo la S.Messa, ci sarà il tradizionale rito della consegna delle chiavi della Città alla S.Patrona, con il Parroco don Lino Modesto, alla presenza anche del Commissario Straordinario del Comune di Grumo Appula, dott.Francesco Tarricone e del Comitato Festa Patronale di Monteverde, con il Presidente Gianni Favia. Saranno presenti alle Celebrazioni anche i Sindaci dei Comuni limitrofi, invitati alla Festa della S.Patrona di Grumo Appula.

"La Festa Patronale di Monteverde è una festa antichissima, con certezza risale al 1652, ma sappiamo, da documenti in archivio di visite pastorali, che il culto a Grumo per la Madonna di Monteverde è ben più antico - scrive la pagina Facebook Tradizioni Grumesi - Nel VII sec. In oriente ci fu ' l' iconoclastia, una sorta di guerra per distruggere le traccie di icone( immagini) sacre.

Molti monaci, per mettere in salvo le sacre immagini, le trafugavano e portavano in occidente, nascoste nei pozzi (come la Madonna del Pozzo di Capurso), nascoste nei boschi (Mellitto) e nelle piccole edicole sperdute di campagna, come nel caso della Madonna di Monteverde a Grumo. L'immagine di Grumo Appula è Santa Maria de Laure cioè di Loreto, di un artista greco.

Da secoli collocata nell' agro Monte Verde a pochi metri dalla antica cinta muraria terra Grumi, l'edicola votiva si trovava nella cocevola di don pacifico Danisi a ridosso della grande piscina di acqua piovana, che la gente di Grumo Appula andava a prelevare, quando nelle abitazioni mancava acqua. Dalla cappellina lauretana partivano a convergere due antiche strade, una per Toritto e una per Cassano.

Il culto vero e proprio nasce il 1652, un pellegrino di Molfetta, Marino Giappino, gravemente ammalato, si reca a piedi da Molfetta, fino al Santuario di S. Maria degli Angeli a Cassano Murge.
Il viaggio viene interrotto a Grumo, il pellegrino trova rifugio per la notte e ristoro nel cammino, nella cappellina grumese; si tramanda di padre in figlio che la Madonna di Monteverde guarì il Giappino da un male incurabile e in cambio chiese su quel luogo, la costruzione di una chiesa più Grande.

Marino Giappino si recò in paese, avvertì dell accaduto le autorità e il capitolo del Clero e subito si passò alla costituzione della attuale chiesa di Monteverde che al centro dell' altare maggiore e' ancor oggi collocato l' autentico affresco.

Poi venne realizzata la statua con antichi abiti laminati in oro e iniziarono i festeggiamenti perché la Madonna di Monteverde venne dichiarata PATRONA del paese e il giorno della festa, tutt' ora si consegnano le simboliche chiavi della città nelle sue mani.

Per dovere di cronaca, ricordiamo che don Giuseppe D' Amato fece elevare nel 1950 la chiesa di Monteverde a Grado di Parrocchia.

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

L'immagine può contenere: una o più persone

L'immagine può contenere: 1 persona

 

 

 

 

 

 

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

SULLE ALI DELLA LIBERTA'
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it