• Coronavirus, Grumo Appula: scende ancora il numero dei positivi, ora sono 130 (agg.02/12/2020). Comunicato del Sindaco

    Giovedì 03 Dicembre 2020 09:24
  • Grumo Appula: servizio di buoni spesa per acquisto di generi alimentari di prima necessità, Avviso pubblico per esercizi commerciali

    Martedì 01 Dicembre 2020 11:32
  • Coronavirus, Grumo Appula: scende ancora il numero dei positivi, ora sono 140 (agg.30/11). Comunicato del Sindaco

    Martedì 01 Dicembre 2020 11:27
  • Grumo Appula: adeguamento indennità, Comunicato del Consigliere di minoranza Francesco Rutigliano

    Lunedì 30 Novembre 2020 21:08
  • Il grumese Nico Carlucci protagonista nel programma TV "Non è un paese per cuochi"

    Lunedì 30 Novembre 2020 20:11
  • Grumo Appula: adeguamento indennità Amministratori, Comunicato del Vice Sindaco e di 5 Consiglieri di maggioranza

    Lunedì 30 Novembre 2020 11:24

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie Controlli straordinari dei Carabinieri, a Grumo Appula arrestato 34enne per aver violato gli arresti domiciliari

Controlli straordinari dei Carabinieri, a Grumo Appula arrestato 34enne per aver violato gli arresti domiciliari

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Giovedì 29 Ottobre 2020 09:39

A Grumo Appula è stato arrestato un 34enne, già sottoposto agli arresti domiciliari, misura che aveva violato più volte, motivo per il quale la Corte di Appello di Bari ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

 

 

 

I carabinieri della Compagnia di Modugno, nel corso dell’ultima settimana, con l’ausilio di pattuglie della Compagnia di Intervento Operativo dell’11° Reggimento Carabinieri “Puglia” e, su Modugno, anche con il personale della Polizia Locale, hanno intensificato i controlli nelle piazze e nei luoghi maggiormente frequentati nei vari comuni di competenza, ossia a Modugno, Bitritto, Bitetto, Binetto, Grumo Appula, Toritto e Sannicandro di Bari.

I servizi hanno avuto lo scopo di verificare il rispetto dei DPCM e delle ordinanze comunali per il contenimento del contagio da Covid-19 e soprattutto sensibilizzare i cittadini al rispetto dell’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, del divieto di assembramento e di stazionamento nei pressi dei locali per il consumo di cibo e bevande.

I controlli eseguiti dai Carabinieri sono costanti nell’arco delle 24 ore e sono implementati in particolar modo la sera sebbene, proprio nella mattinata di mercoledì 28 ottobre 2020, a Toritto, con stupore i militari hanno sorpreso un soggetto positivo al covid che, anziché rispettare la quarantena obbligatoria, si trovava nel negozio della moglie aiutandola nelle attività. Per l’uomo, un 56enne, del luogo è scattata la denuncia per epidemia colposa. Allo stesso modo è stata sanzionata la moglie per aver consentito a persona positiva di accedere nell’esercizio commerciale con segnalazione alla Prefettura per la sospensione dell’attività che è stata poi immediatamente chiusa.

Di sera, invece, a Bitritto, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà, un 35enne, che passeggiava senza mascherina in quella via Pietragallo. All’atto del controllo, l’uomo, che non indossava i d.p.i. e si rifiutava di farlo, non ha fornito le proprie generalità ai militari minacciandoli. A questo punto, per il soggetto oltre alla sanzione amministrativa per non aver indossato il dispositivo di protezione delle vie respiratorie, è scattata anche la denuncia in stato di libertà per minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Nell’ultima settimana quindi, il dispositivo messo in campo, ha consentito di controllare complessivamente 1504 persone delle quali 75 sanzionate e 68 esercizi commerciali con ulteriori 5 sanzioni e conseguenti segnalazioni per la sospensione delle licenze.

L’attività serrata di controllo del territorio ha poi permesso di rintracciare ed arrestare a Modugno B.P.D., 34enne, noto alle forze dell’ordine sulla cui persona pendeva un ordine di carcerazione dovendo scontare una pena di 9 anni, 11 mesi e 22 giorni di reclusione, per furti, rapine, estorsioni, maltrattamenti in famiglia commessi tra il 2010 e il 2014 in Bari e Cattolica (RN).

Allo stesso modo a Grumo Appula è stato arrestato un coetaneo, M.D., già sottoposto agli arresti domiciliari, misura che aveva violato più volte, motivo per il quale la Corte di Appello di Bari ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Sempre del corso dei controlli, sono invece stati segnalati alla Prefettura di Bari 3 soggetti: i primi due, un 30enne ed un 23enne, trovati in possesso di un grammo di marijuana e, tra l’altro, sprovvisti di mascherina e un 48enne, trovato con una dose di cocaina, due grammi di eroina e 3 di hashish.

I controlli dei carabinieri verso il rispetto della normativa anti-covid saranno sempre più intensificati, pertanto, l’invito rivolto ai cittadini è quello di rispettare le disposizioni governative e di indossare sempre la mascherina protettiva evitando assembramenti.

Fonte: Carabinieri Bari, Sala Stampa

 

 

 

 

 

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

TRA INSODDISFAZIONE ED INVENZIONE
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it