• Coronavirus, Binetto: i positivi Covid19 salgono a 26 (agg.16/01/2021)

    Sabato 16 Gennaio 2021 19:55
  • Coronavirus, Grumo Appula: salgono a 116 i positivi Covid-19 (agg.15/01/2021). Comunicato del Sindaco

    Sabato 16 Gennaio 2021 19:51
  • Grumo Appula: sospensione fino al 22 gennaio attività didattiche in presenza al plesso Devitofrancesco

    Sabato 16 Gennaio 2021 19:44
  • Scuola, Emiliano emana ordinanza valida sino al 23 gennaio

    Sabato 16 Gennaio 2021 11:22
  • Nel barese risveglio quasi a 0°C, possibile prima neve stagionale nella serata di sabato 16 gennaio 2021

    Sabato 16 Gennaio 2021 10:54
  • Puglia, da domenica 17 gennaio 2021 ARANCIONE: ecco cosa si può fare e cosa è invece vietato

    Sabato 16 Gennaio 2021 10:38

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Binettonline.it

Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

Binetto: musica rock nel Castello d'Amely con il set del trailer di Matteo Palermo

Scritto da Redazione Online Network    Martedì 15 Dicembre 2020 07:03

Il Castello D'Amely di Binetto ha ospitato il set del trailer di musica rock di Matteo Palermo, girato dal giovane videomaker Giuseppe Chirico.

 
 
Il rock di Matteo Palermo risveglia un Castello abbandonato in Puglia

Musica rock in un antico castello disabitato a Binetto: le mura dell’ottocentesco palazzo diventano il set del trailer di Matteo Palermo

Lo storico edificio ha ospitato le riprese del video trailer di Matteo Palermo



Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/social/rock-matteo-palermo-musica-castello-abbandonato-binetto.html

Il rock di Matteo Palermo risveglia un Castello abbandonato in Puglia

Aveva immaginato di incontrare Nietzsche e prendere un caffè con lui, quando ha scritto i brani del suo primo disco da solista Matteo Palermo.

Ad un anno dalla pubblicazione dell’EP, “A coffe with Nietzsche”, il chitarrista e cantautore pugliese, decide di trasportare quelle melodie in un antico Castello baronale.

Ufficialmente in uscita lo scorso 11 dicembre, su youtube il video trailer girato dal giovane videomaker Giuseppe Chirico fra le mura dell’ottocentesco palazzo che sorge nel cuore di Binetto.

Un luogo fiabesco che riporta indietro nel tempo chiunque abbia la fortuna di solcare il ligneo portone che conduce alle sue suggestive stanze. Una struttura rimasta per anni abbandonata ed oggi chiusa al pubblico, che vanta una storia degna di essere raccontata. A riaccendere i riflettori sul castello, dunque, questo video che racconta in breve la nascita di “A Coffee with Nietzsche” attraverso un’atmosfera onirica.

E’, infatti, nel cortile sormontato da maestosi loggiati che Matteo Palermo si ritrova, come catapultato in un sogno e, salendo su per le scale inizia la sua avventura fra quelle mura ricche di storia.

Untitled_1.2.1-2

Le riprese all’interno del castello sono state possibili grazie alla disponibilità dell’attuale proprietario dell’edifico storico, il dott. Cataldo Tarantini Leone "Barone di Vernole e Marchese di Melpignano". E’ lui che ha avviato una lunga e complessa ristrutturazione per riportarlo allo splendore di un tempo.  L’attuale storico palazzo sorge su ciò che fu un castello risalente all’anno 1000, di cui sono ancora visibili i suggestivi e labirintici sotterranei e fu costruito dalla nobile famiglia dei D’Amely Melodia, feudatari baresi che a partire dal XVIII secolo hanno governato a lungo Binetto. Qui, tra loggiati, soffitti affrescati, altari nascosti, Matteo Palermo, con la sua band composta da Stafano Ninni (batteria) e Domenico Colangelo (basso), ha fatto risuonare la propria musica regalando nuova vita a questo tesoro nascosto di puglia, un prezioso castello.

Il brano racconta l’incontro immaginario tra l’artista e il famoso filosofo tedesco, a partire da un episodio tratto dalla biografia di Nietzsche: per strada, l’artista nota il filosofo che abbraccia un cavallo piangendo perché il cocchiere lo picchiava. Lo invita a prendere un caffè chiedendogli spiegazioni sulla sua reazione e così inizia una discussione sul rapporto tra uomo e natura, toccando temi come la morte di Dio, il ciclo ripetitivo delle cose della vita, il superuomo. Questo singolo è stato scritto per lanciare un messaggio alla società sempre più protesa e ricercare modelli e/o algoritmi perfetti. Una sorta di ritorno alla semplice umanità.

 

 



Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/social/rock-matteo-palermo-musica-castello-abbandonato-binetto.html

A Coffe With Nietzsche Video Trailer
Discover new Artist Matteo Palermo on
►Spotify https://open.spotify.com/artist/3FK4k... ►Apple Music
www.matteopalermo.net
 
 
 
 
 
 
Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

TRA INSODDISFAZIONE ED INVENZIONE
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it