clicca per info
  • GRUMO APPULA: ATTIVO L'AMBULATORIO INFERMIERISTICO NELL'EX OSPEDALE

    Sabato 12 Ottobre 2019 19:30
  • BINETTO: SABATO 26 OTTOBRE 2019 "6^ SAGRA DELLA CASTAGNA E SALSICCIA"

    Venerdì 11 Ottobre 2019 08:15
  • GRUMO APPULA: AL VIA I LAVORI AL PALAZZO MUNICIPALE E ALLA BIBLIOTECA

    Giovedì 10 Ottobre 2019 20:15
  • GRUMO APPULA: ARRESTATA COPPIA CHE TRASPORTAVA INGENTE QUANTITATIVO DI COCAINA IN AUTO

    Giovedì 10 Ottobre 2019 18:24
  • BINETTO: SABATO 26 OTTOBRE 2019 PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MASSIMILIANO BARILE "KAPPADICUORI"

    Mercoledì 09 Ottobre 2019 08:25
  • BINETTO: ISCRIZIONI PER I CORSI "CULTURART"

    Mercoledì 09 Ottobre 2019 08:20

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


World Car - Toritto

WORLD CAR

Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Eventi REAL TERZO POLO SCONFITTO IN SEMIFINALE!

REAL TERZO POLO SCONFITTO IN SEMIFINALE!

PDF Stampa E-mail
Scritto da Mimmo Savino    Mercoledì 21 Maggio 2008 12:36
alt

mercoledi 21 maggio 2008

REAL TERZO POLO SCONFITTO IN SEMIFINALE!

Non riesce al Real Terzo Polo l'obiettivo di centrare la finalissima del Torneo.

Perdono 5-6 contro la fallosa "A.C.Michel"

Finisce il sogno di arrivare in finale per il “Real Terzo Polo”. Colpa di un eccessivo nervosismo, di qualche errore di troppo, di avversari fin troppo fallosi, e di un arbitro, che nel finale avrebbe potuto dare un sacrosanto tiro libero che avrebbe riportato le squadre in parità. Ma vediamo la cronaca della giornata.

Si inizia con le proclamazioni del miglior portiere e del miglior giocatore del torneo, e del capocannoniere.

Il miglior portiere è quello della squadra di B.C.Bottalico, il giovane Alessio De Tullio che ha subito 14 gol, ma in 4 gare (quindi media di 3,50 a gara), seguito dal grande portiere del Real Terzo Polo, Alberto Petrelli, che ha subiti solo 11 gol (3 meno del portiere vincitore!), ma in 3 partite, quindi con la media di 3,66 a gara. Miglior giocatore del Torneo invece è stato elett Orazio Pastore, attaccante dell'Atletico Franco.

Invece il capocannoniere è stato Mimmo Savino (Real Terzo Polo), con i suoi 19 gol in 3 partite (con una media di 6,33 gol a gara), che batte l'attaccante dell'Atletico Franco, Orazio Pastore, che aveva fatto 23 gol, ma in 4 partite (media di 5,75 gol a gara).

Miglior Giocatore del Torneo: proprio il goleador Orazio Pastore dell'Atletico Franco (nella foto sotto).

Andiamo alla partita. Si inizia con 20' di ritardo, per colpa della squadra "A.C.Michel" (ma il tempo di attesa massimo non era di 10' come da Regolamento?!) . Nel frattempo il "Real Terzo Polo" ne approfitta per parlare di tattica e per farsi la foto di rito del pre-gara.

Ecco la formazione del "Real Terzo Polo" scesa in campo per la semifinale.
In piedi (da sinistra): Luca Riglietti, Christian Guaglianone, Piero Arvizzigno (capitano), Emanuele Fino;
accosciati (da sinistra): Mauro Binetti, Biagio Capriati (vice-capitano), Alberto Petrelli (portiere) e Mimmo Savino.


Nel “Real” indisponibile solo Piero De Nicolò per problemi di famiglia. Al suo posto il rientrante Biagio Capriati.

Arbitro della gara: Luca Rutigliano.

Vediamo anche la formazione degli avversari di giornata dell'"A.C.Michel": si schierano con 7 giocatori in rosa, col portiere Andrea Gironda Veraldi, i difensori Marcello "Marello" Roca, Lazzaro "Rino" Cutrone, con i centrocampisti Michel Sassanelli e Francesco "Pupo" Lanetti, e con le punte Mirko Raguso e Luca "bastardo" Paradies.

Pronti via. L'"A.C.Michel" batte il calcio d'inizio, e la partita inizialmente è molto equilibrata. Ma dopo soli 3 minuti c'è un episodio che cambia la partita. Su un calcio di punizione, il difensore centrale del "Real Terzo Polo" Biagio Capriati allontana il pallone volontariamente e l'arbitro lo ammonisce: da allora in poi la sua gara sarà in un crescendo di nervosismo. Per 13' la partita si mantiene sullo 0-0, con pochi tiri dell' "A.C.Michel" (tutti parati dal portiere Alberto Petrelli) e nessuno del "Real Terzo Polo", anche grazie ai buoni interventi difensivi degli avversari, che chiudono tutti gli spazi.

Al 13' azione in contropiede di Mirko Raguso, che apre sulla sinistra per Luca Paradies, che segna e sblocca il risultato, festeggiando con capriole tipo Oba Oba Martins, ma nel suo caso si può parlare di Oba Oba Stard: 0-1.

Il "Real Terzo Polo" è "in bambola" e dopo soli 4' subisce un gol in fotocopia, sempre di Luca Paradies: 0-2.

A questo punto il "Real Terzo Polo" reagisce, prima con Mauro Binetti, che davanti al portiere si fa respingere il pallone e sulla ribattuta colpisce la traversa, poi con un tiro al volo di Mimmo Savino, ma il portiere Andrea Gironda vola sotto l'incrocio. Ma il gol è nell'aria, e dalla trequarti di sinistra Piero Arvizzigno fa partire un tiro di destra "a giro alla Del Piero" che va ad insaccarsi nell'angolo della sinistra del portiere: partita riaperta: 1-2.

A questo punto la partita si fa nervosa, l'"A.C.Michel" inizia ad aver paura, e in più occasioni nel pressing alto gli attaccanti fanno fallo su Biagio Capriati, che rimane a terra per qualche minuto, e al suo ritorno in campo è sempre più nervoso e rischia sempre più un secondo cartellino giallo.

Dopo l'infortunio a Capriati, si ricomincia a giocare, ma l'"A.C.Michel" ne approfitta subito per segnare con la solita azione Raguso-Paradies e segnare il gol dell'1-3.

Nell'occasione della terza rete il portiere del "Real Terzo Polo", Alberto Petrelli rimane a terra, forse per aver sbattuto col corpo contro il palo. Attimi di paura anche in questa gara, partita sospesa per 2' sul risultato di 1-3.

E a gioco fermo parte l'ennesima polemica che fa innervosire sempre più la squadra finora imbattuta del torneo: l'arbitro Rutigliano per sbaglio aveva scritto un fallo nella "casella reti" e a lui quindi risultava un punteggio di 1-4. Era chiaro che c'era un errore, ma i giocatori sleali dell'"A.C.Michel" (sicuramente i più sleali del torneo) giurano che hanno fatto 4 reti (3 di Paradies e 1 di Raguso inventata), quando sanno benissimo che è falso! Per fortuna l'arbitro ricorda l'errore, si riprende sul punteggio di 1-3, ma con i nervi a fior di pelle.

Nel frattempo il portiere Petrelli non ha ancora recuperato dall'infortunio, e al suo posto si mette tra i pali Mauro Binetti, ma al primo tiro in porta avversario, su una sua indecisione (pallone non trattenuto) Paradies, sempre lui, approfitta per segnare il suo 4° gol personale. 1-4.

Siamo al 28' del 1° tempo, e su un errato disimpegno, Sassanelli "serve" Savino, ma il portiere Gironda para. L'"A.C.Michel" continua a fare falli a "tutto campo" e raggiungono negli ultimi minuti il limite dei 5 falli che portano ai tiri liberi (purtroppo per loro non subiscono il 6° fallo...), mentre l'onesto "Real Terzo Polo" ne fa solo 2 in tutto il primo tempo.

Dopo 2' di recupero, si va all'intervallo.

Si ricomincia e il calcio di inizio viene di nuovo battuto dalla squadra dell'"A.C.Michel", nonostante l'arbitro ricordasse che l'avevano già fatto loro stessi anche nel 1° tempo. "Real Terzo Polo" che sembra un'altra squadra, mlto più aggressiva e che attacca ora con molta più convinzione. Su un lancio dalle retrovie, Savino attira verso di sé 2 difensori e serve un pallone sulla sinistra per Lele Fino, che dopo aver vinto un rimpallo, segna la rete del 2-4.

"Real Terzo Polo" tutto all'attacco e che ci crede, ma che in offre tanti contropiedi ai veloci attaccanti avversari. In molte occasioni Alberto Petrelli salva il risultato, ma nulla può sull'ennesimo contropiede 2 vs 1, in cui Mirko Raguso segna il gol della momentanea "sicurezza": 2-5.

"Real Terzo Polo" che continua iperterrito l'assedio, e che da un lancio dalle retrovie trova Piero Arvizzigno davanti al portiere, che lo batte di testa in uscita (un gol che ricorda molto l'uscita spericolata di Zenga su Caniggia nei Mondiali'90): 3-5.

Nell'assedio "Real Terzo Polo" da segnalare anche una gran traversa di Mimmo Savino (la 2^ della propria squadra) e il pallone che rimbalza sulla linea di porta: l'attaccante chiede il gol, ma l'arbitro ben piazzato fa continuare.

E sull'ennesimo contropiede Raguso segna la sua doppietta personale e fissa il risultato sul 3-6.

Gli ultimi 15' sono tutti di marca "Terzo Polo", oramai padroni assoluti del campo.

Collezionano tanti calci d'angolo, mentre gli avversari collezionano solo falli, e perdite di tempo (sull'ennesimo allontanamento del pallone a gioco fermo, l'arbitro ammonisce il portiere Andrea Gironda). Su uno dei tanti calci d'angolo per il "Terzo Polo" c'è una deviazione di un difensore dell'"A.C.Michel" che segna un'autorete (forse l'ultimo tocco di Raguso): 4-6.

A 3' dalla fine Piero Arvizzigno supera in area di rigore il difensore Marcello Roca, ma in scivolata interviene un altro difensore dell'A.C.Michel" sull'attaccante goleador di giornata, e l'arbitro assegna il rigore, tra le proteste ingiustificabili degli avversari. Si prende la responsabilità del tiro Biagio Capriati, che segna il gol del 5-6.

L'"A.C.Michel" come nel primo tempo, continua a fare falli, e si arriva nel recupero con un parziale di falli di 5-1. E proprio nell'ultimo minuto di recupero, l'attaccante del "Real Terzo Polo" Mauro Binetti si invola sulla fascia destra, supera l'avversario Marcello Roca, che però gli fa uno sgambetto. Sarebbe il tiro libero che porterebbe le squadre in parità, ma l'arbitro Rutigliano, per la prima volta lontano dall'azione, commette forse il suo unico errore della partita, ammonendo Binetti per simulazione, e fischiando la fine sulla ripresa di gioco successiva.

Risultato finale: Real Terzo Polo-A.C.Michel 5-6, sicuramente ingiusto per il "Real Terzo Polo", che dopo aver dominato per tutta la ripresa, si ritrova con la prima sconfitta del torneo, che la porterà a giocare la "finalina" per il 3° posto venerdi alle ore 20:00.

A fine partita però l'arbitro ammette l'errore tecnico sul calcio di inizio battuto in entrambi i tempi dalla stessa squadra, quindi in teoria ci sarebbe la ripetizione della partita, ma difficilmente succederà.

Per quanto riguarda l'"A.C.Michel", non sappiamo se potrà vincere il torneo, ma di sicuro è la squadra più fallosa e più sleale di tutto il torneo. Un pò di fair-play durante la partita non avrebbe fatto male....e a fine partita cantano a squarciagola l'inno "La Tigre non canta più..."!

Comunque l'"A.C.Michel" ha 2 ottimi attaccanti, come Paradies (8 in pagella) e Raguso (7+), e una buona difesa, con Sassanelli (6), Roca (6-), Lanetti (6,5), Cutrone (6,5). Al portiere Gironda diamo un 6 in pagella, anche se in più occasioni si è fatto sfuggire il pallone, anche su tiri non pericolosi.

In finale venerdi alle 21:00 troveranno un "Favia United" sicuramente alla loro portata. Infatti la squadra di Mister Franco Fino ha battuto gli avversari dell'Atletico Franco per 8-7, con tanta sofferenza nel finale, visto che si sono visti recuperare 3 gol nel finale di gara (ricordiamo che il "Favia United" è stato battuto dal "Real Terzo Polo" nella prima gara per 6-2).

Curiosità: in finale approdano le 2 squadre arrivare seconde nei rispettivi gironi, mentre le 2 "capoliste" si dovranno accontentare della finale per il 3° posto.

Vediamo i voti in pagella.

Alberto Petrelli 7+ Ancora una volta è il "salvatore della patria". Ferma quasi tutti gli attacchi degli avversari, ed è pronto sempre a far salire la propria squadra e lanciarla in rapidi contropiedi. Non capisco perché non sia stato eletto il miglior portiere del torneo. La procura indaga su "Nicolopoli". SPIDER-MAN 3

Christian Guaglianone 6 Gioca poco, però si mette in mostra per alcuni interventi difensivi. INGIUDICABILE.

Lele Fino 7- La sua solita partita impeccabile, con ottimi interventi difensivi e pronte ripartenze in contropiede. Non esente da colpe però, insieme agli altri difensori, sui gol subiti, segna un gol importante che riapre la partita. COMBATTIVO.

Luca Riglietti s.v. Gioca pochissimo, e poi si fa da parte per nervosismo nella ripresa. NON PERVENUTO.

Biagio Capriati 7,5 La sua grinta a volte supera quella di "Ringhio" Gattuso. Nervoso, ma anche caparbio, instancabile e generoso. "Butta il sangue" per la squadra, lotta su ogni pallone, rimprovera tutti: compagni di squadra, avversari e arbitro. Coraggioso nel rigore che riapre la partita. L'uomo in più per il "Real Terzo Polo", che aveva bisogno di un trascinatore come lui in squadra. ENTUSIASMANTE.

Piero Arvizzigno 8 E' la sua partita. Segna una doppietta, prima con un tiro a giro, poi di testa (lui che non è alto 2 metri). Si procura anche il rigore che riporta la sua squadra sotto di un gol. OPPORTUNISTA.

Mauro Binetti 6,5 Colpisce una traversa nel 1° tempo, gioca molto di sponda, si sacrifica per la squadra, ma gli manca la freddezza davanti al portiere. Tenace fino alla fine, e si procura il tiro libero che avrebbe riportato le squadre in parità. CAPARBIO.

Mimmo Savino 6+ Sicuramente non è la sua giornata. Dopo aver segnato nelle prime 3 gare rispettivamente 3-10-6 reti, rimane a secco, ma in ogni caso ci mette tutto l'impegno. Colpito subito duro da Cutrone al polpaccio destro dopo pochi minuti, fa molte sponde alle ali, viene colpito con una ginocchiata sulla coscia al limite dell'area da Roca neòl finale del primo tempo (l'arbitro fa proseguira), colpisce una traversa, fa un assist, però rimane in panchina negli ultimi 15' di gare quando c'era da recuperare il risultato. Non sapremo mai come sarebbe finita la partita col suo apporto nei minuti finali con le squadre stanche. GRINTOSO.

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

SULLE ALI DELLA LIBERTA'
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it